Navigare Facile

Cenni Storici

Storia di Buttigliera Alta

L'attuale comune di Avigliana ha influenzato la storia di Buttigliera Alta essendo quest'ultimo dipeso dal primo; il territorio, per via della sua posizione all'interno della valle, subì l'influenza romana e le invasioni dei barbari dunque non fu estraneo a distruzioni e a feroci battaglie.

Fiorente fu il periodo legato ai Longobardi e ai Francesi ma presto le incursioni del Barbarossa portarono nuovo scompiglio nel paese che fu saccheggiato e distrutto.

Nel diciassettesimo secolo fu fondamentale la figura di Giovanni Carron, l'unico a detenere i diritti di Buttigliera Alta e come lui, alla sua morte, la famiglia Carron. Sul finire dell'Ottocento nacque invece la frazione Ferriera legata alla famiglia Vandel: il nome della frazione deriva infatti da La Ferriere Sous Jougne, il paese dal quale provenivano i Vandel.

Dal punto storico e architettonico è l'Abbazia di Sant'Antonio di Ranverso ad assumere un peso rilevante nell'intero territorio: l'edificio è testimone del passato di Buttigliera Alta e si pone in qualità di detentore di alcune tra le maggiori bellezze artistiche di quest'area.

 

Dove